Aumentano gli investimenti nella pubblicità su Internet

Calano gli investimenti su tutti i mezzi pubblicitari, con l'unica eccezione del settore Internet.

Il 30 settembre è stato pubblicato il "Media Monthly Report" della Nielsen/NetRating, da questo documento si può vedere una controtendenza significativa: aumentano gli investimenti pubblicitari internet del +7,0%, raggiungendo i 340 milioni di euro. Si registrano diminuzioni su tutti gli altri mezzi: radio -16,7% nei primi 7 mesi del 2009; affissioni -27%; Cinama -7,9; Cards -4,1% e Direct Mail -17,8%.
La situazione economica attuale non è certo delle più floride, i bassi salari e la crescita della disoccupazione portano, inevitabilmente, ad una contrazione dei consumi che si riflette sulle entrate delle aziende. Questo quadro fa capire la motivazione della contrazione degli investimenti in pubblicità, ma perchè l'advertising online aumenta?

Partendo da dati di fatto si può arrivare a capire il perchè di questa tendenza.

  1. La diffusione

    Internet è un mezzo presente in ogni famiglia o abitazione, la capillarità della diffusione del mezzo è, ormai, quasi paragonabile alla televisione, grazie ad internet si possono raggiungere una quantità di segmenti target molto vasta: giovani e adulti, uomini e donne, giocatori ed intellettuali, ... Un annuncio pubblicitario sul web può essere visualizzato da molti utenti, potenziali clienti.
     
  2. Il costo

    Una campagna di Web Advertising ha dei costi molto bassi se confrontata alla televisione, un investimento consistente su internet può essere considerato quasi nullo confrontato con quello nella televisione. Altro fattore determinante consiste nella possibilità di limitare l'investimento sul web, creare un piccolo budget da spendere per verificare il ritorno economico dell'investimento e decidere, successivamente, di aumentare i mezzi finanziari impiegati. Strumenti come Google AdWords e similari permettono strategie di questo tipo che consentono di capire e agire sul nuovo mezzo, anche spendendo pochissimo. Le ristrettezze economiche del nostro momento storico danno ancora più importanza a questo aspetto, anche le aziende più piccole possono farsi pubblicità online, cercare nuovi clienti sul web.
     
  3. La specificità

    Internet è, certo, un mezzo frequentato da una vastità di segmenti target, come si è detto, ma offre una grande possibilità: indirizzare il proprio messaggio pubblicitario verso il target specifico che si vuole raggiungere. I siti sono frequentati da utenti che hanno interesse nei contenuti che vi sono esposti, quindi, ogni sito rappresenta un particolare tipo di pubblico a disposizione, indirizzare i propri investimenti in pubblicità proprio sui siti frequentati dai propri potenziali clienti è una possibilità per aumentare la percentuale di conversione.
     
  4. Il cambiamento culturale

    Sempre più spesso le persone cercano le informazioni e i prodotti che vogliono acquistare su internet, soprattutto in alcuni settori su cui la possibilità di confronto online permette di trovare prezzi migliori per i clienti, un esempio sono il settore turistico o le assicurazioni. L'utilizzo del web da parte degli utenti per avere un consumo più consapevole ha creato un vero e proprio cambiamento culturale, fino ad una decina di anni fa per comprare un biglietto aereo, per esempio, ci si sarebbe rivolti ad un'agenzia di viaggi, oggi, la maggior parte di coloro che hanno accesso ad internet utilizzano il web.

Tutti questi fattori e la situazione economica hanno portato le imprese a disinvestire nella pubblicità sui mezzi tradizionali a favore di internet, un mezzo di diffusione che permette risultati importanti con budget limitati.

Commenti

Invia nuovo commento

2005 - 2012 © TAOeWEB - - Web Agency Roma - Disclaimer - Internet Marketing e Web Advertising
Tutti i diritti riservati. http://www.taoeweb.com di proprietà di Francesco Iamurri - P.IVA:08950221005
Sitemap xml